Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tecnologia e professioni dei trasporti

Elettronica dell'automobile

Davide Scullino

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 356

Sebbene condivida la meccanica con quella tradizionale, l'automobile dei giorni nostri vede l'impiego crescente dell'elettronica, che gradualmente sta sostituendo i meccanismi e i sistemi di regolazione meccanici e idropneumatici con sensori e attuatori gestiti da una o più centraline. La presenza ormai pervasiva dell'elettronica ha anche consentito di realizzare funzioni e sottosistemi un tempo impensabili e di spingere l'efficienza e le prestazioni dei veicoli, in primis quelle dei motori, a livelli irraggiungibili con la meccanica convenzionale. È stata proprio l'elettronica a perfezionare il rendimento dei motori endotermici, a migliorarne il rapporto potenza/cilindrata e le emissioni inquinanti, ma anche a consentire la creazione dei moderni cambi di velocità robotizzati, delle trasmissioni a differenziale bloccabile e AWD, come anche di molti dei sistemi di sicurezza attiva (ABS, ESP) e passiva (SRS-Airbag). Sempre l'elettronica ha cambiato la vita a bordo e il modo di guidare, semplificando la gestione delle criticità (grazie all'assistenza alla frenata) e aumentando notevolmente il confort in tutti i viaggi, dai brevi spostamenti alle lunghe tratte. Ma anche a limitare le emissioni inquinanti in conformità alle più severe normative come le EURO 6 e a mettere in condizione, anche l'automobilista meno esperto, di scongiurare incidenti un tempo più frequenti. In questo volume verranno esposti i principali sistemi dell'automobile coinvolti dalla gestione elettronica, ma non prima di aver fornito al lettore le nozioni di base di Elettrotecnica ed Elettronica e la conoscenza di base sulla tecnica digitale e sui microprocessori, che ormai presidiano le centraline disseminate per l'automobile. Si partirà dalla gestione elettronica del motore a ciclo Otto e a ciclo Diesel, passando per il controllo elettronico della trazione, della sterzata e delle sospensioni attive, per i sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, per approdare infine all'ADAS ed alla guida fortemente assistita ed autonoma che essa prevede in un futuro ormai prossimo.
21,90

L'impresa spaziale italiana. Dall'intervento pubblico all'innovazione tecnologica

Matteo Landoni

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 224

L'industria italiana è destinata a rimanere specializzata in settori tradizionali oppure esistono anche nel nostro paese le condizioni per avere imprese innovative? Questo volume dimostra che l'arretratezza della nostra economia non è inevitabile. Nonostante le debolezze strutturali, in Italia esiste un'industria integrata nel mercato internazionale dell'innovazione tecnologica, il settore spaziale. Le imprese italiane che operano nello spazio hanno un ruolo importante nei principali programmi europei e nelle missioni internazionali. Oltre alla dinamica della tecnologia, una parte importante dell'affermazione di questa industria deve essere attribuita all'azione imprenditoriale dello stato. Comprendere l'evoluzione delle istituzioni politiche e delle imprese a partecipazione statale è fondamentale per capire le potenzialità innovative dell'economia italiana.
21,00

Difetti degli pneumatici. Autovetture, SUV, 4x4, furgoni, veicoli commerciali, veicoli pesanti, motociclette

Massimo Cassano

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 270

In questo manuale "Difetti degli pneumatici" si esaminano in maniera approfondita e scrupolosa tutto ciò che concerne in generale le avarie, le anomalie e i difetti strutturali degli pneumatici radiali, sia per autovetture, che per SUV, fuoristrada 4x4, veicoli commerciali e furgoni, autocarri, autotreni e mezzi pesanti, motociclette, scooter e ciclomotori. Sono quindi analizzate le cause di scoppio, rottura e usura in corso di dinamica dell'autoveicolo, non tralasciando quelle causate da scarsa manutenzione o negligenze dell'automobilista. Con questo manuale, il Tecnico addetto avrà a disposizione un ampio e vasto quadro professionale delle difettosità legate agli pneumatici radiali. Per ogni voce sono descritte tutte le cause possibili di tali anomalie, il comportamento in utilizzazione dei mezzi di trasporto a motore e i possibili rimedi da adottare in pratica.
16,90

Lavori a bordo

Davide Zerbinati

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 160

Il secondo volume dell'edizione a fascicoli, aggiornata e integrata, di uno dei manuali per la nautica più usati dai diportisti italiani. In questo volume, l'importante capitolo relativo al motore di bordo e ai sistemi di trasmissione. Una guida puntuale e rigorosa su come intervenire per far manutenzione al proprio motore e mantenerlo in perfetta efficienza, dalla pompa dell'acqua al circuito di lubrificazione, ai vari filtri dell'aria o del gasolio. E per la trasmissione, tutte le notizie su invertitore, sail drive e scelta e manutenzione delle eliche. Il volume è arricchito da un importante apparato di foto, grafici e tabelle per condurre, passo dopo passo, gli armatori a prendersi cura al meglio della propria barca.
18,00

Apprendista meccatronico. Teoria, tecnica e pratica

Massimo Cassano

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 652

Manuale pratico-professionale, pensato per gli allievi dei corsi di formazione in ambito automotive, per gli addetti alla manutenzione dei mezzi di trasporto e per gli apprendisti impiegati nelle officine di autoriparazione. Nel libro sono descritti tutti i componenti degli autoveicoli a motore, ovvero parti elettriche, elettroniche e meccaniche, il loro funzionamento in utilizzazione, la manutenzione ordinaria, i guasti, i difetti, le avarie e le soluzioni tecniche.
34,90

Materiale di trazione termico. Vol. 2

Luca Vanni

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 348

Questo secondo volume dedicato al materiale di trazione termico è riservato alle locomotive per la manovra pesante: dalle Ne 120, di origine americana, che diventeranno D. 143, fino alle moderne unità con trasmissione idraulica D. 146, con la sua variante, in un unico esemplare, D. 147, senza trascurare le unità con trasmissione elettrica InLoc D. 145. Inoltre sono trattate le numerose locomotive Diesel da treno: dalle D. 341 alle D. 445 navetta, ultime arrivate nel parco FS, senza dimenticare le due "locomotive da guerra", che di guerra sul campo ne hanno vista ben poca, 356 e 372.
21,90
15,90

La propulsione spaziale avanzata. Soluzioni tecnologiche innovative per viaggiare oltre il Sistema solare

Luca Derosa

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 149

Il libro descrive i più innovativi e avveniristici sistemi propulsivi per lo spazio, candidati per le future missioni, anche quelle più ambiziose al di fuori del Sistema solare. Ricco di numerose descrizioni di sistemi propulsivi e riferimenti a scienziati, tecnici, società e agenzie pubbliche coinvolti, il volume coniuga il rigore storico e tecnico-scientifico con la semplicità espositiva, rendendo la trattazione accessibile a un pubblico ampio e privo di particolari competenze sull'argomento. Nel testo sono presenti immagini e riquadri di approfondimento che illustrano i concetti fondamentali e raccontano aneddoti curiosi. I richiami a libri, film e serie tv di fantascienza che parlano di sistemi riconducibili a quelli descritti nel volume dimostrano inoltre quanto l'interesse e l'attenzione per la propulsione avanzata siano sempre stati alti anche da parte dei non addetti ai lavori.
18,00

Strade, ferrovie, aeroporti

Andrea Benedetto

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 336

L'introduzione della riforma universitaria ha delineato dei profili di complessità nell'insegnamento di molte discipline dell'ingegneria. L'impatto sul quadro formativo, relativamente ai temi dell'ingegneria civile, si è dimostrato particolarmente significativo. Infatti gli allievi arrivano oggi sempre prima a misurarsi con contenuti didattici non semplici, i quali richiederebbero una maturità culturale e intellettuale, nonché un'esperienza di studio, che non è immediato consolidare nel triennio della laurea. Si tratta specificamente delle problematiche insite al processo progettuale finalizzato all'inserimento di opere infrastrutturali nel territorio, in un contesto sociale e ambientale preesistente. Queste pongono l'allievo di fronte a percorsi nuovi molto lontani dai procedimenti esatti dell'analisi matematica e delle fisiche. Il presente volume vuol cogliere innanzitutto la sfida di veicolare i concetti di base della progettazione di un'infrastruttura di trasporto in questo rinnovato quadro dell'insegnamento universitario, non rinunciando a proporsi anche quale strumento di approfondimento della disciplina per professionisti o studiosi di settori affini. I temi affrontati, oltre all'analisi di inquadramento delle questioni connesse alla valutazione della domanda di mobilità e della compatibilità di un progetto relativamente agli aspetti ambientali, economici e finanziari, vanno dalla progettazione geometrica, sulla base di richiami di meccanica della locomozione, a questioni più propriamente costruttive in merito alla sovrastruttura stradale e ferroviaria, nonché alla difesa idraulica del manufatto.
35,00

Lavori a bordo. Vol. 1: Impianto elettrico ed energia

Davide Zerbinati

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

A differenza delle precedenti, questa quinta edizione viene proposta in fascicoli separati per ognuno dei grandi settori della manutenzione di un'imbarcazione. In questo primo volume è affrontato l'ampio capitolo dell'impianto elettrico di bordo e delle fonti di approvvigionamento di energia: dai generatori eolici ai pannelli solari. Con tutte le notizie utili su come progettare e mantenere in efficienza un impianto, come valutare e tenere sotto controllo i consumi, come scegliere fra i nuovi materiali e strumenti a disposizione. Il volume è arricchito da un importante apparato di foto, grafici e tabelle per condurre passo passo gli armatori a occuparsi al meglio della propria barca.
19,00

Navigazione astronomica

Sergio Guaita

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 48

Specificamente pensato per chi non possiede una conoscenza dei complessi concetti di astronomia, questo breve manuale espone i principi essenziali necessari per determinare la propria posizione mediante l'impiego del sestante, del sole e della retta d'altezza. Gli argomenti trattati: un grafico interattivo che lega longitudine, Angolo Orario Locale (LHA) e Angolo Orario di Greenwich (GHA), 3 esempi concreti per determinare latitudine, longitudine e retta d'altezza, 3 esempi su carta nautica per determinare la posizione con le rette d'altezza, 2 griglie di calcolo neutre scaricabili, da utilizzare per le esercitazioni pratiche, Effemeridi e tavole H.O. 249 usate in tutti gli esempi riportati nel testo. Indipendentemente dagli utilissimi, e oramai indispensabili strumenti di navigazione elettronica, saper usare il sestante, oltre a costituire un arricchimento culturale che apre le porte alla conoscenza dell'arte marinaresca, è un omaggio agli uomini che in tanti secoli di sforzi, teorie e tentativi audaci, hanno tracciato la storia della navigazione.
18,90

Il futuro del sistema portuale meridionale tra Mediterraneo e Via della seta

Pietro Spirito

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2018

pagine: 213

Questo libro percorre l'itinerario delle rotte mediterranee, che stanno tornando ad assumere una centralità strategica dopo il recente raddoppio del Canale di Suez, a centocinquanta anni dalla sua costruzione. In tale contesto si gioca il futuro dei porti meridionali dell'Italia: l'assetto competitivo dei territori dipende sempre di più dalle connessioni e dalla qualità dei servizi logistici. L'iniziativa cinese della "One Belt One Road" pone sfide nuove; il colosso asiatico sta investendo nella costruzione e nel rinnovamento delle infrastrutture portuali e terrestri con un progetto di dimensione planetaria, che riguarda direttamente anche il bacino del Mediterraneo ed il Nord Africa in particolare. A questo disegno strategico l'Europa, per ora, non è in grado di rispondere, almeno con un'efficace politica euromediterranea. Si affaccia sullo sfondo anche l'alternativa della rotta artica, che comincia a delinearsi come un'alternativa nei collegamenti marittimi tra Asia ed Europa. Serve insomma disporre di una mappa geostrategica e geopolitica per costruire un rilancio della portualità meridionale e nazionale, nel quadro di un respiro europeo e mediterraneo.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento