Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sport e vita all'aperto

Manuale del cacciatore di beccacce

Andrea Aromatico

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 248

Pur mantenendo intatto il suo fascino, la Regina del bosco ha imparato a mostrare al cacciatore il suo carattere più ostico e nervoso, spingendo progressivamente il beccacciaio a professionalizzarsi. In maniera originale, questo testo ripercorre le letture classiche sull'argomento, ribadendo la superiorità dell'esperienza personale sul leggendario venatorio costruitosi intorno alla beccaccia. Una caccia intesa come continuo esercizio di perfezionamento del neofita verso i successi dei grandi beccacciai. Diffusione, abitudini e comportamento della Scolopax rusticola. La gestione della specie. Quando trovare la beccaccia, gli ambienti. La psicologia del beccacciaio. I cani, le attitudini delle razze inglesi e continentali, l'opinione dei cinofili. Come forgiare sul campo il cane beccacciaro: teoria e pratica. Le opinioni dei grandi beccacciai. La pratica della caccia alla beccaccia e i trucchi del mestiere. Le armi, i calibri, le munizioni, le tecniche di tiro L'equipaggiamento. La preparazione atletica del beccacciaio. Un manuale in cui l'autore si pone al centro di un ideale dialogo con i grandi beccacciai del passato e del presente, formulando un'autonoma e personale opinione di questa attività venatoria. Un linguaggio sbrigliato e appassionato, dove pratica e tecnica sanno lanciarsi alla caccia della regina del bosco scovandone il fascinoso mito.
24,00

Franco Fassi. Come ho inventato il fitness

Alessandra Corti

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 171

Franco Fassi è stato uno dei precursori, degli inventori e dei padri del bodybuilding e del fitness. Ha infatti saputo creare un organismo, la FIACF, punto di svolta per le discipline legate alla cultura fisica, capace di unire gli atleti, definire le norme e dare riferimenti. Guidato dalla competenza, ma anche dalla passione, ha stravolto i canoni dello Sport, sviluppando la cultura fisica come preparazione base di tutte le discipline e costruendo e migliorando gli attrezzi per le palestre. Lavorando vivendo la sua passione, Franco Fassi ha codificato un nuovo modo di intendere il fitness e lo sport in generale, non solo per gli atleti, ma per tutti noi oggi "protagonisti" nelle palestre.
18,00

Insegniamo a nuotare

Danilo Selvaggini

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 184

La didattica del nuoto e le tecniche per l'insegnamento del nuoto agonistico occupano la parte iniziale e quella finale di un excursus molto esaustivo che prevede: apprendimento; sviluppo della personalità; rapporti bambino - ambiente - istruttore; ambientamento acquatico; introduzione agli stili natatori di base; accuratissime indicazioni tecniche su crawl, dorso, rana, delfino, tuffi di partenza, virate e arrivi. L'Autore, Danilo Selvaggini, è convinto assertore di una teoria dell'apprendimento, spontaneo od orientato che sia, strutturato sui tre classici passaggi della scoperta, della conoscenza, del perfezionamento. Una tipologia di percorso che ha collaudato in 30 anni di attività a bordo piscina, e come docente FIN e creatore di Scuole Nuoto in vari sodalizi sportivi; il tutto si manifesta con evidenza nelle forme didattiche illustrate nel libro che ha le caratteristiche ideali per diventare una guida fondamentale nel panorama nazionale della didattica del nuoto. Molte delle attività proposte sono state corredate con riprese video originali, commentate con finalità di istruzione tecnica di base e visionabili attraverso QR-Code.
22,00

La pallavolo dalla A1 alla Z. Guida tecnica progressiva per gli allenatori

Mauro Marchetti

Libro

anno edizione: 2020

pagine: 288

Il manuale di Marchetti è impostato su una progressione didattica della pallavolo con molteplici finalità: dall'omogeneizzazione del linguaggio tecnico, alla definizione delle tappe di acquisizione delle abilità generali e specifiche, determinando precisi obiettivi di allenamento. Ogni capitolo del libro descrive un fondamentale con il seguente schema descrittivo: - breve sintesi introduttiva; - descrizione della fase di preparazione e della fase di esecuzione del fondamentale; - sezione esercizi con proposte di lavoro propedeutico o specialistico di grande praticità; - elencazione ragionata degli errori più comuni riscontrabili nelle attività di formazione tecnica con riportato a specchio l'elenco delle attività correttive; - possibilità di accesso (in modalità Qr-Code) a brevi video esplicativi, con rappresentazione delle fasi di errore-correzione; - appendici con alcune delle più recenti interpretazioni sui moderni aspetti del volley e con le Tabelle Riassuntive di Riferimento (TRR), per categorie e fasce di età dai 6 ai 19 anni, con classificazione di obiettivi, metodi e organizzazione dell'allenamento.
29,00

La leggerezza del kayak. Piccola filosofia del navigare silenzioso

Emilio Rigatti

Libro

anno edizione: 2020

pagine: 96

La collana «Piccola filosofia di viaggio» invita Emilio Rigatti, scrittore, viaggiatore e kayakista, a raccontarci il mondo marino visto dal kayak. Con una scrittura esperienziale e immersiva, l'autore ci trascina nei flutti di una dimensione piena di meraviglie e sorprese che si svelano a pelo d'acqua, nel silenzio e con sguardo attento.
9,50

Cambiare il mondo con un pallone. Da Nelson Mandela a Megan Rapinoe, da Diego Maradona a Che Guevara: quando in gioco c'è l'identità

Lorenzo Zacchetti

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 375

"Tanto si è scritto sul calcio, troppo. E proprio questo eccesso di scrivere ha portato a una generale omologazione. Chi si occupa della materia, ormai, lo fa quasi esclusivamente per raccontare storie di calciatori, club, a volte di intere nazioni, ma raramente si va oltre l'aspetto cronologico. Mancava, invece, un approccio capace di unire alle vicende squisitamente tecniche anche un'attenta analisi sociologica. Perché il calcio, da fenomeno solo sportivo, è diventato sempre più espressione culturale, finanziaria e a volte persino politica, quando non religiosa. [...] Zacchetti ha studiato, correlato, analizzato e incrociato vicende di pallone e di politica. Di potere e di tecnica. Di gol e dittature, a volte anche di orribili persecuzioni razziali. Ne viene a galla una storia completamente diversa, nuova e affascinate del calcio. [...] L'effetto di questo libro risulta tanto più straordinario se si considera che il fenomeno non ha praticamente età, né confini geografici. [...] La sensazione è che preservare la purezza del calcio diventi sempre più difficile con il passare del tempo. Invece Lorenzo Zacchetti riesce a vedere e a trovare mille storie, spesso segrete, di uomini. Uomini che a volte in condizioni del tutto estreme, smettono di essere semplicemente calciatori e assurgono al ruolo di eroi". (Dalla prefazione di Fabio Ravezzani)
16,90

Come sopravvivere al Fantacalcio. Guida sentimentale allo sport più amato dagli italiani

Mario Giunta

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 144

Questo libro non vi permetterà di vincere a mani basse la prossima stagione di fantacalcio. Non vi spiegherà come evitare di litigare con la vostra ragazza la domenica sera, quando vi sporgerete dalla sedia per sbirciare sotto il tavolo del ristorante il risultato del derby sullo schermo del cellulare. Non riuscirà a convincervi dell'utilità o dell'inutilità del bonus difesa, e non c'è nulla che questo libro può fare perché, il martedì mattina, non malediciate con tutta la voce che avete in corpo chi ha dato sette al centrocampista del vostro avversario. Non vi libererà dai riti scaramantici a cui vi abbandonate prima di schierare la formazione. Non vi proteggerà dall'ennesima truffa consumata sulla chat di WhatsApp tra voi e il dominatore incontrastato dell'ultima stagione che vi propone uno scambio imperdibile. Questo libro farà molto di più: vi aiuterà a capire perché ogni anno, tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, siete disposti a trascorrere un'intera nottata davanti allo schermo del cellulare o alla pagina bianca del vostro taccuino portafortuna, circondati da un discreto numero di bottiglie di birra e dai volti dei vostri compagni di lega: studenti fuoricorso e lavoratori apparentemente indefessi che, come voi, son lì per inseguire il mito della squadra perfetta. Anche quest'anno, insomma, siete pronti a iniziare un'altra folle, imprevedibile, amara, travolgente, gloriosa stagione di fantacalcio; anche quest'anno, come ha scritto Mario Giunta nel manifesto del fantallenatore che tenete tra le mani, «non vi manca nulla per sognare».
15,90

NBA Jersey Stories. Storie di maglie che hanno fatto la storia

Stefano Belli

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 204

Le "NBA Jersey Stories" sono le storie che si celano dietro alle maglie che hanno fatto la storia del basket americano. Alcune di queste maglie sono state indossate da squadre leggendarie, come i Boston Celtics di Bill Russell, i Los Angeles Lakers dello 'Showtime' e il Dream Team del 1992, altre sono legate indissolubilmente alle gesta di fenomeni generazionali, come Julius Erving, Michael Jordan e LeBron James. Ci sono quelle che hanno accompagnato formazioni rivoluzionarie, come i Phoenix Suns di Mike D'Antoni e Steve Nash, e quelle che sono diventate il simbolo di parentesi fallimentari (dai Dallas Chaparrals ai Vancouver Grizzlies, passando per i mitici Spirits Of St. Louis) o di vicende controverse (il tormentato addio dei SuperSonics a Seattle). "NBA Jersey Stories" è un viaggio nel tempo che inizia negli Anni '40, con la nascita della National Basketball Association, e finisce ai giorni nostri, all'alba della Dinastia Warriors. Lungo il percorso, i cambiamenti stilistici delle divise andranno di pari passo con l'evoluzione del gioco e con la progressiva trasformazione della lega nel fenomeno globale che conosciamo oggi.
15,00

I peggiori anni della nostra vita. 2012-2020 da Ibra a Ibra

Conte Fiele, Comunquemilan

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 248

"Questi otto anni sono stati tra i più aridi di soddisfazioni che il titolatissimo club di Milano abbia conosciuto, ma nelle sue pagine scopriamo che le emozioni non sono mai mancate - perché tenere a una squadra, come tenere a una persona, significa anche attraversare il deserto con lei senza mai dubitare del proprio amore. Questi racconti, fatalmente, sono iniziati con l'addio di Zlatan Ibrahimovic, venduto quando era il giocatore dominante della serie A. Il ciclo si conclude con l'omerico ritorno di Ibrahimovic, più vecchio e più saggio, tornato come Ulisse a ricongiungersi con chi non ha mai smesso di tessere una tela e aspettarlo. Questo libro è quella tela. Tieni a una squadra di calcio. E ci tieni veramente. La vedi volare, raggiungere vette che nessun'altra squadra ha raggiunto, la vedi splendere magnifica e coprirsi di gloria nel mondo. Poi la vedi precipitare come Icaro troppo vicino al Sole. La vedi a terra, la vedi barcollare. Per tanti lunghi anni. Ma tieni veramente a quella squadra, e sai che è adesso, che ha bisogno di te. Questo è il racconto degli otto anni che il Diavolo ha passato in Purgatorio: un lungo periodo di depressione, delusione, sporadiche illusioni, dirigenti allo sbaraglio e giocatori allo sbando, allenatori sofferenti e tifosi sconcertati. Fino ad una sorprendente e insperata svolta, che regala una nuova speranza nel nome di Ibra, l'epico eroe finalmente tornato a casa".
14,00

Air. La storia di Michael Jordan

David Halberstam

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 560

Michael Jordan è stato il protagonista indiscusso di alcuni dei momenti più indimenticabili della storia della pallacanestro. Ha reso l'NBA e lo sport professionistico ciò che sono oggi, a livello globale. Prima dei contratti milionari, delle dirette televisive e del valzer degli sponsor, in pochi seguivano sui media le partite dell'NBA, soprattutto fuori dagli Stati Uniti. Poi arrivò lui. Da quel momento cambiò tutto: fu l'inizio di una nuova era, quella del talento di quel numero 23 - Air , MJ , His Airness , Black cat , The G.O.A.T. - della sua volontà e competitività senza eguali. Dietro al suo mito si nascondeva però un leader complesso, un vincente nato, un capitano classico e moderno allo stesso tempo. Con "Air", il premio Pulitzer David Halberstam realizza un ritratto di Michael Jordan, raccontando l'uomo dietro la leggenda, seguendo la storia del suo ultimo, mitico anno ai Chicago Bulls: "L'ultimo ballo", come lo definì il coach Phil Jackson. Attraverso un racconto appassionato e ricco di dettagli e curiosità, l'autore descrive con autenticità un'epoca di eroi, protagonisti, antagonisti e controfigure che rimarrà per sempre nel cuore di milioni di persone.
16,80

I medi sono il massimo. Trionfi, soldi e tragedie. Storie piene di passione. Le magie di Robinson, Benvenuti, Monzon, Hagler. La furia di LaMotta...

Domenico Paris

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

Dieci campioni, 120 anni di storia considerati e una categoria di peso, quella dei medi, che ancora oggi, nel mondo del pugilato ma anche nell'immaginario collettivo extra-sportivo, continua a essere sinonimo di grande tradizione e di personaggi fuori dalla norma. Esattamente come i protagonisti di questo libro, le cui vicende sul quadrato s'intrecciano spesso con una vita in perenne corsia di sorpasso, tra successi ed eccessi di ogni tipo, con un alone perenne di mito e tragedia ad accompagnarli nel corso della narrazione. Fuoriclasse che si raccontano in prima persona o che vengono raccontati da chi gli è stato vicino o, ancora, che vengono celebrati in un gioco di fiction - non fiction il cui intento non è solo quello di ricordare le biografie, le date e le cinture conquistate, ma di regalare una statura letteraria a uomini che, per il loro coraggio tra le dodici corde, ma soprattutto per la loro fame di emozioni e di nuovi traguardi, ben si sono prestati e continuano a prestarsi a quell'eroismo di carta in grado di scaldare i cuori e di far sognare milioni di persone in ogni angolo del mondo. Dentro ci troverete Fitzsimmons, Hagler, Greb, Hopkins, Cerdan, Monzon, Ketchel, Benvenuti, La Motta e ovviamente Sugar Ray Robinson.
15,00

Città stadio. Partite, allenatori, giocatori. Viaggio negli storici impianti da Highbury all'Old Trafford, testimonianze di uno sport che unisce intere generazioni

Giorgio Coluccia

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 164

C'è un filo invisibile capace di unire ancora l'Inghilterra del football. Passa per i suoi stadi storici, quelli che restano annodati al cuore della propria gente. Il libro segue un itinerario che resiste all'avanzare del tempo, laddove il football ground coincide ormai con l'essenza del quartiere, aggrega intere generazioni della stessa città attorno a un'unica squadra. Ci sono Portman Road a Ipswich (1884), Ashton Gate a Bristol (1887), St James' Park a Newcastle (1892), Old Trafford a Manchester (1909), Highbury (1913), che da Londra in realtà non se ne è mai andato, e l'eccezionale singolarità di Nottingham, dove City Ground (1878) e Meadow Lane (1910) se ne stanno adagiati sulle rive del fiume Trent a guardarsi ad appena 275 metri di distanza. "Città stadio" è un pellegrinaggio nel cuore di ogni quartiere, per andare a caccia delle origini, delle storie più nascoste, di appassionati che hanno trasformato quegli impianti in una seconda casa, chiudendo a chiave dentro di essi partite da tramandare ai posteri. Come meteore sono passati calciatori, allenatori, avversari, presidenti e intere stagioni, ma gli stadi storici resistono ancora, sono veri e propri reduci rispetto a calamità, guerre ed esigenze di modernità che non risparmiano nessun ambito. Eppure ci sono ancora e "Città stadio" va a scavare nella loro esistenza per raccontare ciò che custodiscono. Prima che sia troppo tardi.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.