Il tuo browser non supporta JavaScript!

Società, scienze sociali e politica

Manuale di cultura generale. Per la preparazione a tutti i concorsi

20 SILVESTRO

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 655

Un completo ed aggiornato strumento di preparazione alla prova di Cultura generale per tutti i concorsi, con una trattazione mirata degli argomenti salienti delle materie della scuola dell'obbligo solitamente previste nei bandi. Di ciascuna disciplina vengono proposte le nozioni teoriche essenziali, per consentire al candidato un rapido apprendimento o un agile ripasso dei contenuti oggetto di studio. A completamento dell'opera, una serie di sussidi interattivi (estensioni online per approfondimenti disciplinari e un software per esercitazioni e simulazioni delle prove d'esame a quiz) che rendono lo studio piacevole e dinamico, scaricabili tramite l'apposito QR Code riportato nell'ultima pagina del volume.
29,00

Il diavolo e la sua corte. Nella tradizione popolare

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

Una raccolta di leggende "nere" non può partire che dal diavolo per ritornare a lui, il principe delle tenebre, per definizione antica ed usuale. Dall'egiziano Set, dio del buio e della notte, al persiano, tenebroso Ahriman, nato da un dubbio del dio della luce, ai nostrani e casalinghi diavoli, il nero si addice al demonio e alle sue operazioni (almeno quanto il rosso, altro colore diabolico). Tanto che, dovendo estrarre dal corpo delle leggende italiane il presente repertorio "nero", s'è adottato il criterio di riprodurre quelle leggende, in cui sia accertata la presenza del grande nemico, reale o simbolica, diretta o indiretta, esplicita o implicita: sia ch'egli tenga il campo con attributi personali e realistici, sia che si celi dietro il velo del prodigio o del sortilegio, sia che suggerisca o tenti d'indurre negli uomini atti di magia, di sangue, di ribellione. Le leggende "nere" sono le leggende del diavolo e delle sue infinite trasformazioni: uomo, bestia, spirito, voce della coscienza: è sempre lui, il gran bugiardo, il tentatore, il trasformista. Vincitore o vinto, gabbato o truffatore, il diavolo delle leggende vive tra gli uomini e con gli uomini, per la loro dannazione.
15,00

Lux tenebrae. Illuminati. Il volto occulto del nuovo ordine mondiale

Adam Kadmon

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 381

"Ormai non è più questione di preoccuparsi della fondazione di un Nuovo Ordine Mondiale quanto piuttosto della modalità attraverso cui intendono conseguirlo."
14,00

Apocalypsis 616. Per agire nel vero bene devi prima conoscere quale sia il vero male

Adam Kadmon

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 384

In tempi in cui sempre più persone e poteri dimostrano di confondere il Male con il Bene, assume vitale importanza il fare Luce sopra tanti, troppi secoli di oscurantismo e superstizione, pregiudizio ed ignoranza. Non è ancora troppo tardi. Ma occorre iniziare a capire come stanno davvero le cose. In queste pagine si affronta il Male in ogni suo aspetto, insegnando a distinguere fra i tanti tipi di satanismo, nonché la loro storia e tutti gli aspetti esoterici. Vengono spiegati anche i culti magici che spesso sono scambiati ingiustamente per satanismo e le psicosette il cui potere è diventato tale da minacciare gli stessi governi che non riescono più a contrastarle. Ed è un libro completo poiché approfondisce anche la storia delle varie divinità, la magia animica, nonché la Kabbalah nera e la demonologia, informazioni senza cui non sarebbe possibile comprendere il satanismo moderno né la differenza fra male assoluto e male relativo di cui il XXI secolo è permeato.
17,50

Una certa idea di Europa

George Steiner

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 89

Per George Steiner l'Europa è i suoi caffè, dove si conversa, si discute, si scrive; le sue vie e le sue piazze intitolate a poeti, artisti, scienziati; il suo paesaggio modellato da mani e piedi d'uomo: un «luogo di memorie» dove convivono l'eredità di Atene e quella di Gerusalemme. In questo saggio l'intellettuale che meglio incarna lo spirito dell'umanesimo moderno mette a fuoco l'identità di un continente che della diversità culturale ha fatto il tratto distintivo. E si interroga su come proteggere questo patrimonio di bellezza e umanità dal risorgere di antiche minacce - l'odio etnico, lo sciovinismo nazionalista, i regionalismi sfrenati - e da un nuovo incombente pericolo: l'omologazione culturale frutto della globalizzazione. Prefazione di Rob Riemen.
4,90

L'identità europea

Tzvetan Todorov

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 94

«Il continente europeo porta il nome di una giovane, Europa, di origine straniera, senza radici, un'immigrata involontaria: il pluralismo delle origini e l'apertura agli altri sono diventati l'emblema dell'Europa.» In un momento in cui viviamo una crisi identitaria senza precedenti, Tzvetan Todorov ci ricorda con queste parole che la pluralità e la diversità di culture sono per il nostro continente e per i popoli che lo abitano allo stesso tempo un'eredità e una prospettiva. La sfida che oggi ci attende sta nel riconoscere come proprio in questo pluralismo abbia trovato terreno fertile la libertà di pensiero e di giudizio di cui godiamo: un tesoro inestimabile che, ora più che mai, siamo chiamati a tutelare.
4,90

La profonda meraviglia. La psicologia dei momenti di eternità

Alice Chirico, Andrea Gaggioli

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 176

Come ogni libro che desideri introdurre concetti nuovi ai più, anche questo inizierà con un tentativo di definire il suo oggetto principale. Il primo obiettivo è rispondere alla domanda di chi prende in mano e vuole capire cosa siano i "momenti di eternità". Come spesso accade traducendo un termine straniero in italiano, si sceglie di usare delle perifrasi al posto di una traduzione letterale, perché è il significato, la semantica dietro il sostantivo, che deve essere trasferita da una cultura all'altra. Ecco che l'espressione "momenti di eternità- è una traduzione libera ma efficace del termine anglosassone awe, spesso tradotto con l'espressione "profonda meraviglia- o, più recentemente, come "sublime psicologico-. Sebbene sia il sublime sia la profonda meraviglia siano stati oggetto di indagine della filosofia e di discipline affini per secoli, il loro ingresso nel mondo della psicologia è abbastanza recente ed è sintetizzabile in un solo termine: awe. Awe è un'emozione complessa che scandisce momenti di profonda transizione della nostra vita e ci mette in contatto con qualcosa di molto più grande di noi: con l'eternità. Il volume porta con sé una prospettiva sul futuro di tale emozione, le nuove frontiere per progettarla - tramite la formulazione di specifiche linee guida orientate dalla ricerca scientifica - in contesti educativi, formativi, aziendali. Perché tutti abbiamo bisogno di "pillole" di eternità e questo libro insegna dove trovarle e come crearle.
18,00

Contro il fascismo

Giacomo Matteotti

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 94

Quella di Giacomo Matteotti è una delle voci che con più forza e più coraggio si levarono contro i soprusi del regime fascista. A distanza di quasi un secolo questo volume esorta a prestarle di nuovo ascolto, riproponendo due documenti molto citati ma poco letti: il discorso del 31 gennaio 1921, quando Matteotti per la prima volta e per primo osò prendere la parola in Parlamento contro il regime, e quello del 30 maggio 1924, quando denunciando i brogli elettorali firmò la propria condanna a morte, inflittagli di lì a pochi giorni per mano di cinque sicari fascisti. Grazie a queste due testimonianze sarà possibile comprendere con maggiore chiarezza un momento cruciale della storia del nostro paese, e riflettere, alla luce di ciò che è stato, su temi che ancora oggi continuano a trovare ampio spazio nel dibattito pubblico. Prefazione di Sergio Luzzatto.
4,90
9,90
24,10
29,70
29,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento