Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina

Il gruppo di counselling. Metodi e strumenti di lavoro

Vittorio Soana, Paola Zunin

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 192

Come è organizzato il gruppo di counseling? Il lavoro segue naturalmente gli stessi principi base del counseling individuale. Se nei gruppi di terapia si persegue l'obiettivo di alleviare il malessere profondo dei singoli, affrontandone le criticità individuali, il gruppo di counseling ha invece come obiettivo quello di permettere alla persona di realizzare una rilettura di sé, utilizzando la relazione nel gruppo come elemento portante del proprio processo di conoscenza. Il volume fornisce indicazioni rispetto alla struttura e al metodo, e soprattutto i tre strumenti individuati per un'efficace attività di gruppo (il dialogo, interpersonale e gruppale, tra pensieri, sentimenti e comportamenti - le attivazioni, dei vari moduli - le domande, come facilitazione dialogica del gruppo) che rendono possibile a tutti i membri acquisire sempre più consapevolezza dei propri elementi copionali e individuare le risorse necessarie per nuove opzioni. In quest'ottica, la proposta metodologica di questo gruppo aperto e articolato in moduli facilita il processo di decontaminazione dell'Adulto dei partecipanti, che a questo punto risulta in grado di potenziare la propria capacità di insight e di iniziare un cammino di cambiamento insieme ai membri del gruppo.
18,00

Tutto d'un fiato. L'ingegnere, la valvola e la maschera: una storia di paura, speranza e successo

Federico Vincenzi, Cristian Fracassi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 182

Una storia di speranza uscita dall'emergenza Covid, quella dell'ingegner Fracassi e del team Isinnova, capaci di trovare tra mille difficoltà e pericoli soluzioni a tempo di record per restituire l'aria da respirare ai malati. Dalla valvola riprodotta con stampanti 3D alla maschera di Decathlon collegata alle macchine per respirare, i ragazzi di Isinnova hanno sprigionato coraggio, intelligenza, tenacia e, soprattutto, generosità. E i risultati del lavoro di una squadra formidabile di ingegneri e medici si sono tradotti nella guarigione di tanti pazienti, in un caso internazionale di innovazione che salva la vita - da Brescia a Rio de Janeiro - tanto che valvola e maschera da loro creati sono ora esposti al MoMA di New York. Scritto come un romanzo raccogliendo la testimonianza dei protagonisti, il volume è un racconto emozionante, in presa diretta, che si sofferma su sentimenti, paure, decisioni: perché di questi elementi è fatta la storia di un eroe.
15,90

Un ospedale in trincea. Diario dalla pandemia

Renzo Rozzini

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 128

«In queste pagine ho provato a mettere in ordine, per quanto possibile, gli appunti che ogni sera ho scritto nei mesi di marzo e aprile 2020, i mesi del "Covid-19", quando l'onda epidemica dell'infezione da nuovo coronavirus SARS-CoV-2 ha raggiunto il mio ospedale. Ho scritto ogni giorno, a casa, la sera tardi, spinto dalla necessità, e dopo giornate faticose quasi sempre dolorose. Ho scritto per far sedimentare i numerosi pensieri della giornata, obbedendo all'urgenza di inserirli in un contesto e di trovar loro la dignità di un senso. Ho scritto anche per testimoniare. Le poche inffirmazioni dal mondo fuori che durante quei mesi intercettavo mi restituivano pochezza di affermazioni e il sempre più radicato sospetto che fuori si sapesse ben poco di quel che stava accadendo dentro».
12,00

Sobotta. Anatomia umana

Friedrich Paulsen, Jens Waschke, Tobias M. Bockers

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2020

pagine: 888

Sobotta Anatomia Umana raccoglie tutte le nozioni di anatomia macroscopica e neuroanatomia, insieme alle basi embriologiche e ai riferimenti di anatomia microscopica, necessarie per gli studenti del corso di laurea in medicina. La combinazione tra i moderni metodi morfologici e le tecniche biomolecolari, biochimiche, biomeccaniche, bioinformatiche ed elettrofisiologiche ha trasformato l'anatomia odierna in un campo di ricerca strutturale e funzionale, orientato alla clinica. Senza conoscenze anatomiche non è possibile dedurre alcuna funzione, e senza la conoscenza di struttura e funzioni non è possibile comprendere la patologia. Per questo nel volume si fanno continui collegamenti tra l'anatomia macroscopica e gli aspetti funzionali e clinici. Le classiche, chiarissime immagini anatomiche degli Atlanti Sobotta, l'integrazione fra la descrizione sistematica degli organi e quella topografica delle regioni e la presentazione dei contenuti concisa e completa rendono questo testo didatticamente efficace e ne fanno uno strumento particolarmente adatto allo studio dell'anatomia.
199,00

Le malattie all'alba della civiltà occidentale

Mirko D. Grmek

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 636

A livello individuale come a livello generale delle civiltà, le malattie sono tra i fattori più potenti nel forgiare il destino dell'uomo, con la capacità che hanno di influenzare l'economia, la demografia, i costumi. Sulla lotta contro le malattie, ovvero sulla medicina, non mancano gli studi. Questo libro sposta l'osservazione sulle malattie stesse: ricorrendo a ogni possibile fonte letteraria, archeologica, paleoantropologica, Grmek descrive, malattia per malattia, quale fosse il quadro delle patologie nell'antica Grecia. Anche le malattie mutano: a seconda dei contesti esterni hanno più o meno diffusione, più o meno incidenza (si pensi al diabete, inesistente di fatto prima dello sviluppo dell'apicultura).
20,00

Sociologia della salute e della medicina

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 432

In questo libro il legame fra salute, medicina e società viene dapprima analizzato in prospettiva microsociologica, osservando, cioè, come salute e malattia si radichino nei corpi degli individui e nelle loro relazioni sociali. Si passa poi al livello delle organizzazioni sociali intermedie: dalla famiglia alle professioni sanitarie, all'ospedale, ai servizi territoriali e domiciliari e alle comunità locali. Da ultimo, vengono esaminati i processi sociali di più vasta portata, focalizzando l'attenzione sulle politiche sanitarie, sui sistemi sanitari e sulle disuguaglianze sociali di salute, e affrontando le problematiche venute più di recente ad emersione.
36,00

Neuropsicologia delle demenze

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 272

Nella popolazione mondiale le demenze hanno visto e vedono un aumento allarmante, tanto da essere definite dall'Organizzazione Mondiale della Sanità una priorità di salute pubblica. Anche in Italia, l'aumento costante della popolazione anziana fa emergere un quadro sempre più esteso di casi di demenza, con conseguenze ad ampio spettro: dalla clinica all'assistenza. In questo volume, per la prima volta vengono raccolti e presentati in modo esaustivo gli aspetti neuropsicologici di tutte le demenze, incluse quelle che conseguono a patologie psichiatriche. Per ogni tipo di demenza ne vengono descritte epidemiologia, caratteristiche e possibili indagini. Vengono inoltre presentate le tecniche di valutazione e di intervento di stimolazione cognitiva e analizzati i principali profili di neuroimmagine. Nell'ultima parte del volume vengono descritti interventi cognitivi e aspetti giuridico legali.
25,00

Il cervello elettrico. Le sfide della neuromodulazione

Simone Rossi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 162

In questa opera prima, Simone Rossi, un protagonista della ricerca neurologica di frontiera, affronta importanti progressi delle neuroscienze e racconta come lui stesso li ha avvicinati. Tra le pagine del libro si scopre dove nasce l'informazione nervosa, come si sposta, come funzionano le connessioni cerebrali, cosa sono le oscillazioni cerebrali. E ancora: com'è possibile registrare le attività del cervello ed eventualmente - novità degli ultimi anni - come la neuromodulazione possa interagire con queste attività per curare malattie neurologiche e psichiatriche. Il cervello elettrico è una lettura che ci porta all'avanguardia delle neuroscienze, sui fronti più caldi della ricerca e della clinica, fino all'elettroceutica e al neuroenhancement, inclusi gli interrogativi, tecnologici ed etici, che l'applicazione di correnti, seppur deboli, al nostro cervello può creare. Sempre con uno stile accattivante, perché è scritto in prima persona da un protagonista delle neuroscienze italiane, che sa rendere intrigante la lettura attraverso il racconto di divertenti episodi della sua "vita da scienziato".
18,00

Che cosè la cooking therapy

Barbara Volpi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 112

Si può fare terapia in cucina? È possibile imparare a stare bene cucinando? La cucina di casa può trasformarsi in uno spazio rigenerativo? Si possono sostenere i compiti evolutivi del bambino in cucina? Il testo presenta la pratica di consapevolezza e l'innovativo metodo terapeutico della cooking therapy o cucinoterapia, che a partire dal gesto quotidiano del cucinare traccia un percorso di tutela e promozione del benessere mentale per sé stessi e per gli altri. Vengono delineati gli aspetti teorici, clinici e le linee guida (corredate di schede tecniche) della cooking therapy, la sua applicabilità nella vita di tutti i giorni e in contesti clinici specifici, avvalendosi di testimonianze dirette e della strutturazione di laboratori costruiti ad hoc per bambini, adolescenti e adulti.
12,00

Elementi di psicologia oncologica per le professioni sanitarie

Barbara Muzzatti, Maria Antonietta Annunziata

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 160

Il cancro è da sempre la malattia non psichiatrica maggiormente studiata dal punto di vista psicologico, sia in ragione del suo forte impatto psicoemotivo su pazienti, familiari, operatori e cittadini, sia per la multiforme e complessa interazione delle sfere biologica, psicologica e sociale del paziente durante tutte le fasi della malattia. Il volume è un agile e aggiornato compendio delle maggiori tematiche connesse all'esperienza "cancro" e all'agire professionale in presenza di questa patologia, ed è pensato quale strumento di aggiornamento o formazione per medici, infermieri, psicologi e tutte le altre figure operanti in oncologia, inclusi i ricercatori, così come per gli studenti dei corsi di laurea e dei corsi di specializzazione in Medicina, Psicologia e Professioni Sanitarie.
17,00

Pandemie. Dalla Spagnola al Covid-19, un secolo di terrore e ignoranza

Mark Honigsbaum

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 540

Un secolo, dieci pandemie, dalla Spagnola al Covid-19, passando per peste, AIDS, Ebola, SARS... Questo libro, aggiornato all'ultima emergenza pandemica e arricchito da una postfazione scritta appositamente per l'edizione italiana, è il racconto dell'incessante sfida tra umanità e microrganismi: un racconto talvolta terrificante, ricco di momenti in cui gli uomini danno prova di tutto il proprio coraggio e della propria intelligenza e di altri, fin troppo frequenti, in cui emerge tutta la loro fallibilità e ottusità. Perché nonostante gli incredibili progressi scientifici degli ultimi cent'anni, le pandemie ritornano, e ci colgono sempre impreparati. Nel mondo globalizzato, medicina e microbiologia non possono essere lasciate sole nello studiare e nell'affrontare le epidemie; è necessario che ecologia, antropologia, sociologia facciano sentire la propria voce e, naturalmente, che la politica si assuma le proprie responsabilità. Essere «pronti» alla prossima pandemia è forse impossibile; ripetere gli errori di ieri e di oggi sarebbe suicida.
22,00

Un attimo prima di cadere. La rivoluzione della psicoterapia

Giancarlo Dimaggio

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 438

Lacerato dal dolore, un uomo, la cui professione è curare le ferite psichiche, arriva sull'orlo del precipizio. Non cade, si sforza di rimettere insieme i pezzi e il racconto di come riesce a farlo si intreccia con quello della rivoluzione nella cura che lo salva come paziente e lo orienta come terapeuta. Nella psicoterapia, il primato della parola ha ceduto il campo: adesso è possibile lavorare anche su corpo, immaginazione e teatralizzazione, e le storie dei pazienti, casi clinici raccontati nello stile di una fiction, rendono conto della "svolta esperienziale" in atto. Nel libro i differenti fili della narrazione si intrecciano e si richiamano l'un l'altro, sfociando in una serie di colpi di scena finali. L'autore, come uomo e come psicoterapeuta, scioglie e riannoda le trame della scoperta scientifica e del dramma e ricorda che, per curare l'animo, bisogna tornare all'attimo prima della "caduta". Cogliere le persone in quell'istante è la chiave di volta della psicoterapia.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento