Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interesse locale, storia familiare, ricordi

Isola d'Elba, Baratti e Populonia. Storia illustrata

Anna Benvenuti

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 157

Come la calviniana Despina anche la storia si presenta diversa a seconda che la si guardi dalla terra o dal mare. Così chi oggi si attarda nell'ipnotica bellezza del litorale toscano provenendo dall'interno porta con sé l'idea di una maggiore 'lentezza', quasi una sonnolenza, nel metabolismo storico dell'entroterra. Chi invece porta il suo sguardo dal mare percepisce immediatamente la natura 'confinaria' dello stretto braccio di mare che separa l'Elba dalla costa e ne avverte, liquida ed intrigante, la complessità. Il volume vuole offrire uno spaccato di questa complessità ancorando il lungo metabolismo storico che ha interessato il canale di Piombino alla sua necessaria profondità, anche in relazione ad un uso superficiale e inconsapevole degli spazi culturali che il moderno sentire turistico tende a sollecitare.
19,00

Ischia in the memoirs and vedute of 18th and 19th foreign travellers

Lucio Fino

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2019

pagine: 181

95,00
15,00

Ischia. Nei ricordi e nelle vedute dei viaggiatori stranieri del XVIII e XIX secolo

Lucio Fino

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 181

Volume di grande formato (cm 25 x 35), 212 pagine corredate di circa 150 splendide a colori di rare stampe, dipinti e acquerelli. Pregiata edizione di soli 999 esemplari numerati, su bella carta pesante, legatura artigianale "alla bodoniana" realizzata a mano, con elegante astuccio.
115,00

Vomero, storia di un quartiere senza storia

Antonio La Gala

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 418

L'immaginario collettivo napoletano considera il Vomero un quartiere "senza storia", praticamente nato quando è nata piazza Vanvitelli e dintorni. Questo libro per sfatare questa convinzione racconta, in maniera dignitosamente divulgativa e con dovizia di immagini, lo sviluppo storico delle vicende che hanno interessato la collina, a cominciare da quando essa era attraversata dagli antichi Greci.
25,00

Un'inedita Sicilia. Eventi e personaggi da riscoprire

Angelo Amato

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 228

15,00

Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie in 170 immagini. La città per immagini

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 159

La posizione geografica di Torino non è casuale: i fondatori scelsero con cura un sito alla confluenza del Po e della Dora, sano e strategico. Non stupisce dunque che fiumi, torrenti e canali siano la fonte di vita della città: basti pensare alla pesca, ai mulini, agli opifici e alle industrie; essi sono protagonisti di momenti lieti e drammatici, palcoscenico delle grandi esposizioni internazionali e delle celebrazioni di Italia 61, luoghi di sport e di loisir, causa di inondazioni e vittime dell'inquinamento. Le spettacolari riprese aeree degli anni Cinquanta e Sessanta, le scene delle lavandaie, il mercato del ghiaccio e tante altre curiosità completano il volume.
9,90

Storia e storie di magia in Sardegna. Alla scoperta del volto segreto dell'isola

Pierluigi Serra

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 249

Un'isola ammantata di misteri e di antiche leggende, frutto di tradizioni pagane e di culti legati alla natura. È una Sardegna magica e stregonesca quella che viene descritta nel 1500 da Antonio de Torquemada. Il viaggiatore spagnolo, nella sua cronaca, racconta le vicende di streghe e di curatrici, dei loro incontri con le consorelle francesi e dei continui contatti con le adoratrici nordiche del Dio Cornuto. Documenti d'archivio e testimonianze del passato conducono il lettore in un viaggio insolito nell'Isola, per conoscere le vicende ancora ignote di personaggi femminili legati all'antica religione. Maghe, herbere e streghe: adepte del magico, perseguitate e reiette, costrette a nascondersi, ritrovano ora un volto reale e differente, fuori dagli schemi. Una chiave di lettura diversa per leggere le storie che si snodano in Sardegna e che dall'isola si dipanano per raggiungere numerose città europee. Tra inquisitori spietati, intrighi di palazzo e amori licenziosi.
12,90

La storia di Milano in 501 domande e risposte

Maurizio Zucchi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 480

Milano ha una storia antica e affascinante, purtroppo in larga parte sconosciuta al grande pubblico. Questo libro intende rendere giustizia al suo vasto patrimonio culturale, presentando i personaggi, le storie e gli eventi che dalle origini più remote (Milano è quasi antica quanto Roma) hanno caratterizzato la storia della città. Una vicenda affascinante, ricca di inaspettati colpi di scena e di storie di donne e uomini che hanno lasciato una traccia ancora oggi visibile. Questa guida, con un linguaggio snello ma accurato nel contenuto, è un alleato per accompagnare gli itinerari che conducono il lettore a caccia dei segreti della città. Un libro da leggere tutto d'un fato o da spiluccare poco a poco, con aneddoti curiosi e divertenti. Utile ai milanesi, per vedere la città e i suoi monumenti con un occhio diverso, più attento e informato, ma anche ai non milanesi, per potersi finalmente innamorare dei colori di una città orgogliosa e timida, grigia solo in apparenza.
12,90

Empoli. Nove secoli di storia

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 831

L'opera ricostruisce i nove secoli della storia di Empoli: da piccolo castello fondato dai conti Guidi nel 1119, a vivace luogo di scambio e di mercato sulla via fluviale e terrestre tra Firenze e Pisa, sino alla moderna città manifatturiera dell'età contemporanea. Una lunga storia, di cui un nutrito gruppo di studiosi approfondisce le diverse fasi e le molteplici componenti: la demografia e l'economia, la società e le istituzioni politiche e amministrative, la chiesa locale e la vita religiosa, fino alle realizzazioni artistiche e al background culturale, senza trascurare ovviamente quella che i francesi chiamano l'histoire événementielle. Empoli ha conosciuto un percorso anomalo rispetto alle altre realtà toscane. Per la maggior parte di loro l'apogeo dello sviluppo demografico ed economico si situò all'inizio del Trecento: solo nella seconda metà dell'Ottocento, a quasi sei secoli di distanza, recuperarono la popolazione di allora e cominciarono a conoscere un nuovo sviluppo. La storia di Empoli si caratterizza invece per un andamento tutto sommato lineare: prima, fra XIII e XVI secolo, un microcosmo in movimento; poi una crescita vieppiù accelerata che porta allo sviluppo industriale otto-novecentesco. Empoli assume allora il ruolo di 'capitale' del Valdarno inferiore e diventa a tutti gli effetti una città: per le dimensioni demografiche, per il dinamismo dell'economia, per la struttura sociale complessa e in continuo movimento.
78,00

Bologna. A tavola con la storia. Ediz. italiana e inglese

Angelo Varni

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 96

Il DNA di una città può esser contenuto in una fetta di mortadella o in un tortellino? Da sempre punto obbligato di transiti commerciali e al centro di un territorio agricolo dalle cospicue capacità produttive, Bologna fin dall'XI secolo fu in grado di offrire il necessario sostentamento alimentare alla numerosa presenza di studenti e docenti provenienti da ogni parte d'Europa. Da qui il duplice collegato appellativo di dotta e grassa. Il cibo rappresenta bene una città che ha fatto dell'approfondimento, della ricerca scientifica e umanistica, dell'accoglienza un punto essenziale della sua storia; una città dove è facile arrivare e ripartire, snodo tra oriente e occidente. Una città che in tutte le sue attività industriali, cooperative, artigianali, commerciali ha sempre avuto un approccio colto, capace di andare in profondità, di scoprire nuove strade. È la cultura che si respira anche a tavola, che rende la cucina bolognese così moderna. Angelo Varni, inseguendo il profumo del cibo, ci svela una delle identità della nostra città, dalla Felsina etrusca alla Bologna del nostro presente. Il volume è arricchito da un ampio corredo fotografico proveniente dall'archivio della Cineteca di Bologna e da altre istituzioni bolognesi.
12,00

Il Largo di Palazzo a Napoli & Gaspare degli occhiali

Gino Doria

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 60

«Un signore che quasi scompariva dietro enormi occhiali, attraverso cui meglio scorgeva e annotava una infinità di aspetti reconditi delle cose e degli uomini. Perché egli era un pittore e lo chiamavano precisamente Gaspare dagli occhiali. Il suo vero nome era Gaspare Vanviltelli, e neanche questa era la grafia esatta, che sarebbe dovuta essere Van Wttel...».
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento