Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ingegneria e tecnologie

Progettare elementi in lamiera piegata. Trucchi e consigli per l'ufficio tecnico

Emiliano Corrieri

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 108

La piegatura della lamiera ha subito negli ultimi anni un grande progresso tecnologico. I produttori di macchine hanno immesso sul mercato strumenti sofisticati che puntano alla standardizzazione e all'efficienza dei processi. Nonostante ciò è impossibile pensare di sostituire il sapere e l'esperienza umana. La piegatura della lamiera, contrariamente a quanto sembrerebbe, non nasce e non si esaurisce in officina. Il manuale spiega, con l'ausilio di immagini, tavole tecniche e diversi filmati realizzati ad hoc, come si inizia a piegare dall'ufficio tecnico, perché per poterlo fare in maniera efficiente e sicura è necessaria la consapevolezza dei limiti e delle possibilità che tale processo permette, oltre a conoscere gli strumenti che verranno utilizzati. Vengono presi in esame gli aspetti pratici essenziali quasi sempre dominio esclusivo del reparto produttivo, e quelli più teorici che aiutano a capire le cause di tutti gli effetti indesiderati in cui ci si imbatte ogni giorno. Vengono inoltre mostrati sistemi particolari per casi difficoltosi di piegatura e di reverse-engineering per ottenere finalmente delle linee guida interne per l'ottenimento di sviluppi il più possibile corretti.
19,90

Pistole e revolver. Le armi da fuoco storia e tecnica

Steve Apuan

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 128

Dalle Colt della Frontiera e del 7 Cavalleria, alle infallibili armi da tiro sportivo, dalle pistole del Proibizionismo alle micidiali armi corte di ultima generazione. Una carrellata attraverso gli anni per conoscere storia, tecnica e curiosità di pistole semiautomatiche e revolver, in compagnia di personaggi reali o immaginari come il Generale Patton o Indiana Jones.
5,90

Guida rapida ai mezzi di accesso alle macchine. (scale, piattaforme, passerelle)

Antonio Del Mastro

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 36

Questa pubblicazione vuole essere una guida rapida all'impiego di scale, piattaforme, passarelle, collegate alle macchine industriali o installate negli impianti produttivi.
13,98

Il metodo verticale

Mauro Bonocore

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 272

Si tratta del primo volume di una serie di 5 (gli altri titoli in programma sono "Il gilet, il bustino, l'abitino", "Il pantalone", "La camicia, la camicetta", "Il capospalla") tesa a introdurre il metodo verticale sul mercato tecnico-professionale della moda femminile quale via più efficace per raggiungere la perfezione nell'esercizio della funzione di fashion designer. In particolare, "Il metodo verticale" esprime il suo modo di essere nel voler approfondire l'argomento senza 'rimandare', cercando di entrare nel vivo dell'oggetto stesso. Pertanto, questo innovativo metodo obbliga lo studente a percorrere tutte le tappe passando per più figure professionali.
75,00

Elementi di disegno meccanico. Per operatori alle macchine utensili e programmatori CNC

Paolo Sgarbanti, Claudio Sgarbanti

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 120

Questo testo costituisce una sintesi dei contenuti che dovrebbero essere affrontati in un corso di introduzione alle lavorazioni meccaniche su macchine utensili tradizionali o a controllo numerico. Sia per la macchina utensile tradizionale, sia per la macchina utensile CNC, nella realizzazione dei particolari meccanici, è necessario interpretare in modo corretto il documento primario che li rappresenta: il disegno. Solamente una appropriata comprensione del disegno permette all'operatore di realizzare il componente meccanico secondo le specifiche volute. La corretta lettura di un disegno tecnico, oltre a richiedere una competenza specifica, presuppone la conoscenza di elementi di tecnologia dei materiali e di precise regole normative, che nel tempo possono anche cambiare. Nelle aziende meccaniche di oggi, fortemente orientate al cliente, la costante ricerca di elevata qualità e produttività, si attua sempre più attraverso sistemi CAD/CAM e sistemi CIM, ma accanto a queste competenze avanzate, rimane importantissimo saper leggere e interpretare in modo rapido e preciso il disegno bidimensionale, e i suoi riferimenti a materiali e trattamenti. Il testo è complementare al libro "Macchine Utensili CNC - Tecnologia, programmazione e controllo di processo", pubblicato dagli autori sempre per Sandit Libri.
11,90

Ducati. Il racconto di un mito

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 160

Ducati, il racconto di un mito. Una storia di passione, che prende vita in un viaggio alla scoperta del Museo Ducati, per rivivere la storia dell'azienda dalle origini fino ai giorni d'oggi. Un omaggio alle moto più iconiche prodotte nello stabilimento di Borgo Panigale. Un viaggio attraverso le tappe fondamentali e i risultati che hanno scritto la storia nel mondo delle competizioni motociclistiche. Una pubblicazione che evidenzia come Ducati produca non solo moto, ma un universo di emozioni.
29,00

Teoria e pratica della consolidazione dei terreni

Romolo Di Francesco

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 319

La teoria della consolidazione costituisce l'ossatura della meccanica delle terre, sulla quale si fonda la geotecnica. Introdotta nel 1936 da Terzaghi e Fröhlich, dal 1948 è utilizzata e insegnata attraverso la soluzione di Taylor, considerata approssimativa per motivi di ordine matematico e sperimentale. In questo volume, Romolo Di Francesco, autore di numerose pubblicazioni a riguardo, espone la soluzione esatta pubblicatagli nel 2013 da una rivista internazionale di matematica applicata. Ciò che emerge è un'immagine della meccanica delle terre non più come mero supporto sul quale sviluppare la geotecnica, ma come mezzo per introdurre soluzioni tecniche innovative.
50,00

Comunicazioni mobili terrestri e via satellite. La sezione radioelettrica

Angelo Bernardini

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 509

L'autore ha ritenuto opportuno dare alle stampe questo testo sulle lezioni da lui tenute nel corso di Sistemi radiomobili e satellitari del secondo anno della laurea Magistrale in Ingegeneria delle comunicazioni presso l'Università Sapienza di Roma, con il principale intento di agevolare gli studenti nello studio e nella preparazione all'esame. La materia esposta è relativa alle comunicazioni con mezzi mobili suddivise in sistemi terrestri (LMS, Land Mobile Service) e sistemi satellitari (MSS, Mobile Satellite Service). I principali argomenti trattati sono relativi alla sezione radioelettrica, ossia quella parte di un sistema ricetrasmittente che va dall'uscita del trasmettitore all'ingresso del ricevitore e che comprende le antenne e il mezzo di propagazione, ed un particolare rilievo è stato dato allo studio del canale di propagazione, che è la principale causa di un gran numero di problemi e limitazioni connessi ai sistemi radiomobili. Gli argomenti trattati sono, nello specifico, quelli relativi alla caratterizzazione e alla modellizzazione del canale radio. La conoscenza fisica e la conseguente modellizzazione matematica del canale in differenti ambienti operativi (metropolitano, urbano, sub urbano e rurale) è fondamentale perché facilita una più accurata previsione della prestazione del sistema e fornisce il meccanismo per provare e valutare i metodi per mitigare gli effetti dannosi causati dal canale radio. Più specificatamente, per i sistemi LMS, sono stati esaminati e confrontati i principali modelli di attenuazione di un collegamento radiomobile soggetto al solo shadowing (fluttuazioni lente); vengono anche analizzate le anomalie di propagazione dovute a cammini multipli causate dalla presenza di ostacoli e dal movimento del terminale mobile. Per i sistemi MMS, oltre all'esame di modelli empirici e statistici viene riportata la verifica delle prestazioni di un progetto di comunicazioni mobili con l'impiego di un sistema satellitare LEO, che opera in banda L con collegamenti bidirezionali tra utente mobile e satellite, ed in banda Ku con collegamenti bidirezionali tra satellite e stazione gateway ed indicata una procedura di progetto valida per qualsiasi sistema MSS, GEO e non GEO (NGEO), per collegamenti di comunicazione mobile.
25,00

Calcolo delle strutture in parete sottile. Manuale tecnico conoscitivo con fogli excel per il calcolo dei profili aperti e per il calcolo della torsione non uniforme lungo la trave

Andrea Pocaterra

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 168

Non presente in questa sintesi nella letteratura tecnica nel campo dell'ingegneria strutturale, questo testo tratta del calcolo delle caratteristiche e delle tensioni nelle sezioni in parete sottile, costituite da un insieme di elementi assimilabili a rettangoli, quali ponti a cassoni, profili aperti e chiusi per traverse e montanti di tralicci metallici, paratie, lamiere ondulate, canali aerei di irrigazione oltre alle travi di suo comune. Viene introdotta in maniera semplificata la problematica della torsione non uniforme e il suo impatto nell'incremento delle tensioni normali e tangenziali, quasi sempre omesso nelle relazioni di calcolo, che può portare una struttura a superare i limiti di resistenza ammessi dalle normative vigenti. I file excel sono scaricabili dal sito.
29,00

Tesla. L'inventore dell'era elettrica

W. Bernard Carlson

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 520

Il saggio di Carlson restituisce nel contesto della storia della scienza e della tecnologia una giusta dimensione a Nikola Tesla e al suo lavoro, focalizzandosi sul processo inventivo dell'ingegnere serbo, raccontando la cronaca delle sue principali avventure scientifiche e industriali, e restituendo con grande tensione il delicato rapporto tra l'inventore, i finanziatori, l'industria e la società. Grande spazio è dato alle vere e proprie sfide con Ferraris sul motore elettrico in corrente alternata e con Marconi sulla trasmissione di segnali senza fili.
27,90

Liquidi. Le sostanze che scorrono nella nostra vita

Mark Miodownik

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2019

pagine: 271

Avevamo lasciato Mark Miodownik seduto al tavolino sul terrazzo della sua casa londinese, da dove ci ha stupito con i racconti incredibili dei materiali meravigliosi di cui è fatto il mondo. In "Liquidi", lo ritroviamo ai controlli di sicurezza di un aeroporto pronto a partire, amareggiato per aver dovuto abbandonare parte del suo bagaglio: un tubetto di dentifricio, un vasetto di pesto, del miele e soprattutto una bottiglia di ottimo whisky. È lo spunto scanzonato per iniziare una nuova avventura, questa volta nel mondo della materia allo stato liquido. Come in "La sostanza delle cose", Miodownik sceglie la via della quotidianità per raccontarci la composizione chimica e le peculiarità fisiche delle sostanze che via via incontra lungo il suo viaggio. E quindi tocca ovviamente all'acqua, al caffè, alla colla, all'inchiostro delle biro e al cherosene a passare sotto la sua lente, e di volta in volta a stupirci e a divertirci. Perché l'olio appiccica? Come fanno le onde a viaggiare così lontano sulla superficie marina? (e a formare gli tsunami) Come funzionano i liquidi che alimentano le nostre automobili e scorrono nei circuiti degli apparecchi elettronici che usiamo tutti i giorni? Quale strano collante ci permette di attaccare e staccare mille volte i Post-it? Esiste una procedura scientificamente studiata per ottenere la tazza di tè perfetta?
23,00

Strade, ferrovie, aeroporti

Andrea Benedetto

Libro

anno edizione: 2019

pagine: 336

L'introduzione della riforma universitaria ha delineato dei profili di complessità nell'insegnamento di molte discipline dell'ingegneria. L'impatto sul quadro formativo, relativamente ai temi dell'ingegneria civile, si è dimostrato particolarmente significativo. Infatti gli allievi arrivano oggi sempre prima a misurarsi con contenuti didattici non semplici, i quali richiederebbero una maturità culturale e intellettuale, nonché un'esperienza di studio, che non è immediato consolidare nel triennio della laurea. Si tratta specificamente delle problematiche insite al processo progettuale finalizzato all'inserimento di opere infrastrutturali nel territorio, in un contesto sociale e ambientale preesistente. Queste pongono l'allievo di fronte a percorsi nuovi molto lontani dai procedimenti esatti dell'analisi matematica e delle fisiche. Il presente volume vuol cogliere innanzitutto la sfida di veicolare i concetti di base della progettazione di un'infrastruttura di trasporto in questo rinnovato quadro dell'insegnamento universitario, non rinunciando a proporsi anche quale strumento di approfondimento della disciplina per professionisti o studiosi di settori affini. I temi affrontati, oltre all'analisi di inquadramento delle questioni connesse alla valutazione della domanda di mobilità e della compatibilità di un progetto relativamente agli aspetti ambientali, economici e finanziari, vanno dalla progettazione geometrica, sulla base di richiami di meccanica della locomozione, a questioni più propriamente costruttive in merito alla sovrastruttura stradale e ferroviaria, nonché alla difesa idraulica del manufatto.
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.