Il tuo browser non supporta JavaScript!

Informatica: argomenti d'interesse generale

Comunicazione digitale (2018). Vol. 1-2: Gennaio-dicembre

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 136

Periodico semestrale del Centro Studi Comunicazione Istituzionale e Innovazione Tecnologica (ComIT).
20,00

Condividere la conoscenza. L'esempio del software libero

Francesca Antonacci

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 194

12,00
12,00

La complessità didattica dell'interazione uomo-macchina

Michele Domenico Todino

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2018

pagine: 148

Il volume si focalizza sulle potenzialità delle tecnologie digitali atte a favorire il processo di insegnamento-apprendimento umano e sulle caratteristiche del machine learning; il fine ultimo è mettere in relazione questi due macro-filoni di ricerca, facendo emergere la complessità, in ambito didattico, dell'interazione uomo-macchina. Nel dettaglio, i temi trattati offrono uno spunto per ulteriori riflessioni e ricerche sia per coloro che intraprenderanno un percorso di formazione da media educator, sia per tutti gli informatici che vorranno avvicinarsi alla pedagogia e alla didattica inclusive; si delineeranno, pertanto, numerose similitudini e punti di incontro tra il "mondo" pedagogico-didattico e quello ingegneristico-informatico. Il libro si configura, dunque, come un punto di partenza per effettuare questo parallelismo umanistico-ingegneristico, proponendo un avvicinamento tra le hard sciences e le soft sciences.
12,00

Partiamo dalle basi. Alla scoperta del computer

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2018

pagine: 82

Questo libro, adatto a tutti le persone che vogliono iniziare a usare il computer e quindi internet, fornisce tutti quegli appunti, indicazioni, e interventi didattici online, in maniera semplice, con molte fotografie.
12,00

Manuale di informatica per tutte le tipologie di concorso

AA.VV.

Libro

anno edizione: 2018

pagine: 428

Il volume è strutturato per divenire un rapido ed esaustivo ausilio di studio, sia delle conoscenze poste alla base dell'informatica odierna, sia delle tecniche che, nell'ICT, hanno novità pressoché giornaliere. L'opera è organizzata secondo le linee del Syllabus della "Patente Europea del Computer" (ECDL), al fine di fornire uno studio conseguenziale e modulare. La prima parte, denominata Computer Essentials, è una trattazione, aggiornata e snella, degli argomenti che, più facilmente, possono essere oggetto di quiz in un concorso pubblico: le basi teoriche dell'informatica, che, nell'uso quotidiano, vengono assimilate "sul campo" ma necessitano di migliore comprensione. Il sistema operativo di riferimento è, nel corso di tutta l'opera, Microsoft Windows 10® il quale rappresenta, oltre che il software di base più diffuso, anche quello meglio rappresentante un aggiornamento per quanti già usano il PC nella vita di tutti i giorni. La parte seconda riguarda la rete Internet e la "vita online", con un attenzione particolare alla sicurezza informatica. Nella trattazione sono presenti numerosi approfondimenti sugli applicativi più utilizzati per la rete, come il browser ultimo nato di casa Microsoft denominato Edge®. Quanto alla gestione della posta elettronica, si è preferito parlare al futuro, con l'uso di Microsoft Outlook®, applicativo inserito nella Suite di programmi Microsoft denominata Office 365® (o 2016), che utilizza il Cloud computing. Infine, nella parte terza, viene analizzata la Suite Microsoft Office 365®, che raccoglie le funzionalità più usate in ambito domestico e lavorativo. Con numerosi esempi pratici vengono spiegate le funzionalità più utili dei seguenti programmi applicativi: l'accesso al cloud storage con OneDrive°; il Word Processing con Microsoft Word 2016; gli SpreadSheet con Microsoft Excel 2016; le presentazioni con Microsoft PowerPoint 2016; i Database con Microsoft Access 2016; le Note con Microsoft Note. Ogni parte è corredata di quiz a risposta chiusa, appositamente studiati per un ripasso veloce degli argomenti trattati.
25,00

Informatica moderna. Dal bit alla Pubblica Amministrazione Digitale

Luciano Manelli

Libro

anno edizione: 2018

pagine: 240

Questo libro presenta i concetti fondamentali dell'informatica e dei sistemi informativi aggiornati agli sviluppi attuali fino a giungere alla Pubblica Amministrazione Digitale. Nasce da una esperienza lavorativa inerente la progettazione, lo sviluppo e la gestione di sistemi informativi e da esperienze di docenza in corsi universitari e professionali; pertanto si rivolge a un pubblico di studenti e neofiti, ma anche a quello dei professionisti o di chi necessita di un aggiornamento professionale al fine di affrontare esaustivamente il quadro delle evoluzioni tecnologiche. Il testo affronta lo studio delle architetture dei sistemi di elaborazione, dei sistemi distribuiti e dei servizi quali il cloud, introduce la rappresentazione dell'informazione nei sistemi digitali per poi approfondire lo studio degli algoritmi, accennando ai principali elementi di programmazione, anche per il Web, e analizza i database. Si conclude con una panoramica sulla Pubblica Amministrazione Digitale, dopo aver introdotto i fondamenti per la gestione di un progetto software e i principi dei sistemi informativi.
22,00

Open source, software libero e altre libertà. Un'introduzione alle libertà digitali

Carlo Piana

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2018

pagine: 157

Questo libro ci presenta una visione d'insieme sul mondo dell'openness, dal software open source ai servizi cloud, passando per le licenze Creative Commons e gli open data. Tra i primi ad averne fatto l'oggetto principale della propria attività scientifica e professionale, per la prima volta nel panorama italiano l'autore ci offre un quadro sistematico di come realizzare l'apertura e la condivisione di beni intellettuali che altrimenti rimarrebbero riservati. Un fenomeno che, da marginale, è divenuto centrale in vari contesti. L'opera si presenta al lettore in modo chiaro ma non banale. L'autore affronta temi complessi con stile lineare e comprensibile anche ai digiuni di diritto, ma conservando un necessario rigore scientifico, fornendo gli elementi per una teoria generale per la creazione e la promozione di beni intellettuali comuni, o commons. Un approccio rivoluzionario a questa branca del diritto, che capovolge l'uso di strumenti ben noti come il copyright e le licenze, richiedeva l'intervento di un giurista fuori dagli schemi e anticonformista come Piana. Prefazione di Roberto di Cosmo. Postfazione di Simone Aliprandi.
16,00

COMPUTER COMMUNICATION

Ravi Kant Vyas

Libro

anno edizione: 2018

3,39

Corso informatica di base

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2018

Esercizi di alfabetizzazione informatica e corso di lingua italiana.
14,99

Comunicazione digitale (2017). Vol. 1-2: Gennaio-dicembre

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2017

pagine: 108

Periodico semestrale del Centro Studi Comunicazione Istituzionale e Innovazione Tecnologica (ComIT).
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.