Il tuo browser non supporta JavaScript!

Informatica: argomenti d'interesse generale

L'ho letto su internet

Emilio Silvestri

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 352

"Niente zucchero ai bambini, li rende iperattivi", "Si possono curare i postumi di una sbornia bevendo altro alcol", "Le piramidi in Egitto furono costruite dagli schiavi", "Lupi e coyote ululano alla luna", "Gli uomini pensano al sesso ogni 7 secondi"... questi alcuni dei miti che l'autore si impegna a far crollare, selezionando proprio quei commenti e affermazioni talmente sentiti ed entrati nella nostra quotidianità da diventare reali. Attraverso le sue ricerche Emilio Silvestri ci regala un ottimo alleato in risposta a queste illogiche convinzioni, ai rimedi popolari di nonni e genitori, alle certezze più assurde che abbiamo sempre dato per scontate. Le spiegazioni sono alla portata di tutti, colorate da un pizzico di ironia, scientificamente comprovate (la fonte viene sempre esplicitata) e sono raggruppate in quasi venti categorie che aiutano il lettore a orientarsi, trovando subito l'argomento che lo incuriosisce di più. Da leggere da soli o, ancora meglio, per divertirsi in compagnia.
15,00

Computer. Storia dell'informatica da Babbage ai nostri giorni

Martin Campbell-Kelly, William F. Aspray, Nathan Ensmenger, Jeffrey R. Yost

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 448

Questo documentato e appassionato libro ripercorre la storia del computer mostrando come le aziende e il governo siano stati i primi a esplorarne il potenziale illimitato di elaborazione delle informazioni. La combinazione di imprenditorialità old fashioned e di un know-how scientifico in evoluzione ispirò profondamente alcuni ingegneri informatici, fino a portarli a creare quella tecnologia pionieristica conosciuta come marchio IBM. Le esigenze del tempo di guerra guidarono la realizzazione del gigante ENIAC, il primo computer completamente elettronico al mondo, finché, successivamente, con l'avvento dei primi PC, venne introdotta una modalità di elaborazione capace di liberare l'uomo dall'epopea dei computer mainframe grandi quanto una stanza. Questa versione italiana (terza edizione ampliata dell'originale statunitense) fornisce analisi aggiornate su software e reti di computer.
28,90

Cittadinanza digitale. Tra etica e carisma

Barbara Suigo, Giovanni Bonati

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

Nella sua prefazione, il giornalista Francesco Giorgino dice «Questo libro pone al centro dell'attenzione la natura di mezzo e non di fine della tecnologia.» In nota introduttiva, il commissario AGCOM Massimiliano Capitanio ribadisce «Affrontare il tema della cittadinanza digitale tra diritti e doveri, tra etica e like, è un imperativo a cui, a nessun livello, ci si dovrebbe sottrarre.» Gli autori, Barbara Suigo, esperta di carisma, e Giovanni Bonati, esperto di innovazione nelle organizzazioni pubbliche e private, contestualizzano i diritti e i doveri della nuova figura di cittadino digitale, quale siamo tutti oggi, rispetto ai concetti di etica e carisma.
18,99

Irriducibile. La coscienza, la vita. i computer e la nostra natura

Federico Faggin

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2022

pagine: 300

Federico Faggin è il padre del microprocessore e di altre invenzioni che hanno rivoluzionato la tecnologia e il mondo in cui viviamo. Con questo libro stravolge ancora una volta il nostro modo di vedere i computer, la vita e noi stessi. Dopo anni di studi e ricerche avanzate ha concluso che c'è qualcosa di irriducibile nell'essere umano, qualcosa per cui nessuna macchina potrà mai sostituirci completamente. "Per anni ho inutilmente cercato di capire come la coscienza potesse sorgere da segnali elettrici o biochimici, e ho constatato che, invariabilmente, i segnali elettrici possono solo produrre altri segnali elettrici o altre conseguenze fisiche come forza o movimento, ma mai sensazioni e sentimenti, che sono qualitativamente diversi... È la coscienza che capisce la situazione e che fa la differenza tra un robot e un essere umano... In una macchina non c'è nessuna 'pausa di riflessione' tra i simboli e l'azione, perché il significato dei simboli, il dubbio, e il libero arbitrio esistono solo nella coscienza di un sé, ma non in un meccanismo." Il pioniere della rivoluzione informatica arriva così a mettere radicalmente in discussione la teoria che ci descrive come macchine biologiche analoghe ai computer e che tralascia di considerare tutti quegli aspetti che non rispettano i paradigmi meccanicisti e riduzionisti: "Se ci lasciamo convincere da chi ci dice che siamo soltanto il nostro corpo mortale, finiremo col pensare che tutto ciò che esiste abbia origine solo nel mondo fisico. Che senso avrebbero il sapore del vino, il profumo di una rosa e il colore arancione?". Finiremmo col pensare che i computer, e chi li governa, valgano più di noi. "Irriducibile" è un saggio capace di tenere assieme rigore scientifico, visionarietà tecnologica e afflato spirituale, che suggerisce una irrinunciabile e inedita fisica del mondo interiore. Cristallino nelle sue parti divulgative (meccanica quantistica, coscienza, teoria dell'informazione...), illuminante nelle nuove connessioni che propone e, infine, esaltante nell'idea che promuove di come essere davvero, profondamente, umani.
22,00

Storie da cui si impara. L'avventura pisana dell'informatica

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 193

Innovazione è la parola chiave che viene utilizzata per delineare i processi di rinnovamento della nostra società per stare meglio tutti. Ognuno in realtà interpreta questo termine a modo suo. Innovazione è saper leggere il passato per costruire un futuro migliore, imparare da ciò che si è fatto per migliorare sia come singoli che come comunità. Nel 1969 nasceva a Pisa il primo corso di laurea universitario in Informatica e l'Istituto di Scienze dell'Informazione, poi diventato Dipartimento di Informatica. Questo volume si propone di raccontare alcuni momenti della vita del Dipartimento di Informatica attraverso le storie dei suoi protagonisti. Il racconto dei protagonisti permette non solo riconoscere e valorizzare il lavoro delle persone che a vario titolo hanno contribuito alla nascita e alla crescita del Dipartimento e dell'informatica italiana, ma ci porta a riflettere in modo critico su quanto è stato fatto e su ciò che non si è riusciti a fare, per imparare quindi dal passato e poter essere così in grado di costruire un "futuro migliore".
22,00

Fondamenti di informatica

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 136

16,00

Il mondo dell'ICT

Luca Rossi

Libro

anno edizione: 2022

Il manuale si pone l'obiettivo di dare agli studenti e a tutti coloro ne abbiano curiosità le nozioni di base dell'ICT (Information and Communications Technology) fornendo una serie di conoscenze ed un vocabolario di base della disciplina. L'autore all'interno dell'opera evidenzia le tappe più significative della computer science: le prime macchine numeriche, il modello di Von Neumann, il concetto di software, la struttura di rete internet e i servizi offerti. Il testo è di agevole lettura, latrattazione evita di addentrarsi nelle complessità tecniche e formali tipiche di una materia scientifica privilegiando invece gli aspetti concettuali arricchiti da esempi.
7,00

New digital generation. Le origini e i rischi della digitalizzazione, gli effetti della pandemia e del digitale sulla didattica, le nuove competenze digitali e le diverse tecnologie didattiche.

Francesco Primerano

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 98

L'obiettivo del presente libro è quello di mostrare il potere acquisito dai media e il divario che interessa e divide le nuove generazioni e quelle vecchie. Quest'ultime in particolare, non sempre hanno l'opportunità di maturare il processo di alfabetizzazione, esclusi e impossibilitati dal compito di accompagnare e guidare i giovani nell'uso consapevole e responsabile dei media, compito che spetta alle figure genitoriali e agli educatori. Inoltre lo stesso testo si propone l'obiettivo di evidenziare l'importanza sempre più crescente del fenomeno della digitalizzazione nell'ambito del contesto sociale e, in particolar modo in riferimento all'ambito scolastico.
11,90

E liberaci dal malware. Spunti per una educazione civica digitale: privacy e sicurezza informatica

RedOpen Factory

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 80

Gli strumenti tecnologici sono parte integrante della vita quotidiana e proprio per tale ragione è bene che vengano utilizzati in modo sicuro e consapevole. Lo scopo di questa introduzione all'educazione civica digitale è rendere consapevoli gli utenti dell'importanza della sicurezza informatica. È fondamentale conoscere i pericoli che si possono nascondere dietro il progresso tecnologico, "e liberarci dal malware".Questo quaderno, co-finanziato da Cassa Rurale di Ledro - Banca di Credito Cooperativo -, è utile per capire meglio temi come ad esempio cybersecurity e privacy, divenuti ormai indispensabili nel mondo digitale.Iniziativa del Centro Studi della ReD OPEN FACTORY in collaborazione con la Cassa Rurale di Ledro.
9,90

Umanistica digitale. Tra transizione tecnologica e tradizione

Andrea Capaccioni

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 124

Questo volume nasce dall'esperienza maturata dagli autori nell'insegnamento in corsi di Umanistica digitale e Informatica umanistica. L'attività didattica si è sempre più concentrata sull'incontro tra la rivoluzione digitale e il mondo umanistico. I cambiamenti che da questo incontro sono derivati hanno contribuito a generare una nuova cultura caratterizzata da pratiche e modi di pensare inediti. Il testo, pensato specificamente per i corsi di laurea triennali in area umanistica, intende offrire un primo approccio alla disciplina, introducendo gli studenti al rapporto tra ambiente digitale e discipline umanistiche e ai cambiamenti in atto in questi ambiti.
14,00
46,00

Introduzione ai sistemi informatici

Donatella Sciuto, Giacomo Buonanno, Luca Mari

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 345

Il manuale, progettato a partire dall'esperienza didattica che gli autori hanno maturato come docenti di corsi universitari a carattere tecnico-scientifico e non, propone un percorso introduttivo ai sistemi informatici, guidato dal tentativo di fornire una risposta concettuale e tecnica alle domande: che cosa può essere automatizzato nell'elaborazione e nella trasmissione dell'informazione? Come lo si può automatizzare in modo efficace ed efficiente?
45,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.