Il tuo browser non supporta JavaScript!

Geografia

Il paesaggio degli uomini. La natura, la cultura, la storia

Eugenio Turri

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2003

pagine: 320

36,00

Linee tematiche di ricerca geografica

Libro

anno edizione: 2003

pagine: 328

22,00

La regione mediterranea. Sviluppo e cambiamento

Libro

anno edizione: 2002

pagine: 176

16,00

Montagne d'Italia. Bormio e Livigno

Luca Merisio, Giovanni Peretti

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2001

pagine: 112

Questo volume vede la luce mentre sta per nascere il 2002, Anno Internazionale delle Montagne. L'Anno delle Montagne, a cui questo libro si ispira ed è dedicato, è un anno di approfondimento sui temi vitali della nostra epoca: l'acqua, bene primario in pericolo; il rischio geologico implacabilmente in agguato; l'economia montana; la cultura del territorio; le sane realizzazioni politiche. Un volo ideale dal Gavia al tormentato Ghiacciaio dei Forni; dal candido immenso lenzuolo del San Matteo alla sua maestà il Konig-re Zebrù; dalla verde Valfurva alla salottiera Bormio; dallo Stelvio severo e altezzoso alle dolci storiche Torri di Fraéle; dalla Forcola e dalla Val Viola serene alla tibetana Livigno.
21,00

De Alpibus. Commentario delle Alpi

Iosia Simler

Libro

anno edizione: 1998

pagine: 162

20,66

La terra è rotonda. Magellano: il viaggio delle meraviglie

Jean-Michel Barrault

Libro

anno edizione: 1998

pagine: 270

Fallimentare dal punto di vista economico e politico, la spedizione di Magellano mandava in pezzi le tradizionali concezioni del nostro globo e dimostrava concretamente la rotondità della Terra, rivelando al tempo stesso le meraviglie e i pericoli di nuovi paesi offerti all'audacia di corsari e di conquistatori. Ribelle contro il suo re, mercenario della corona di Spagna, astronomo dilettante, curioso di ogni scienza, comandante spietato ma di coraggio insuperabile, Magellano incarna la figura dell'avventuriero che con il suo folle volo ha plasmato il mondo moderno.
18,50
33,00

Beni culturali e geografia

Libro

anno edizione: 1994

pagine: 348

26,00

La geografia degli antichi

Federica Cordano

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 1993

pagine: 215

Dall'atlante omerico a quello delle antiche navigazioni mediterranee, dalla colonizzazione greca a quella romana, dalle esplorazioni atlantiche ai peripli dell'Africa alle meravigliose carte d'Utopia, una trattazione completa delle conoscenze geografiche del mondo antico. Federica Cordano insegna Storia greca all'Università Statale di Milano. È membro corrispondente dell'Istituto Archeologico Germanico di Roma.
18,00

Oltre i confini del mondo. Magellano e la circumnavigazione del globo

Laurence Bergreen

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2019

pagine: 641

Nel 1519, l'esploratore Ferdinando Magellano si imbarca dalla Spagna accompagnato da cinque navi e da più di duecento uomini alla volta delle Isole delle Spezie, in cerca di una più rapida via d'accesso a quelle terre ricche di tesori che valevano più dell'oro. Per arrivarci compirà un lunghissimo viaggio tra gli oceani, e realizzerà un'impresa che rivoluzionerà la concezione geografica del mondo conosciuto: circumnavigare la terra per la prima volta nella Storia. Laurence Bergreen, offre al lettore il racconto di un'epopea rivoluzionaria e maestosa che ha cambiato la storia del mondo e il modo in cui gli esploratori avrebbero navigato sugli oceani da quel momento in poi. Una spettacolare odissea durata tre anni, in cui passione, avventura e dramma si intrecciano, dando luogo a un resoconto appassionante sul senso dell'esplorazione e della scoperta.
24,00

Land grabbing e land concentration. I predatori della terra tra neocolonialismo e crisi migratorie

Pierluigi De Felice, M. Gemma Grillotti Di Giacomo

Libro

anno edizione: 2018

pagine: 166

Una vera e propria "corsa alla terra", considerata non più patrimonio da salvaguardare per assicurare la sopravvivenza alla presente e alle future generazioni, ma proprietà immobiliare su cui investire e speculare: questo è il processo cui stiamo assistendo da più di un decennio a livello planetario e del quale ancora oggi c'è scarsa consapevolezza. L'accaparramento fondiario, il land grabbing, sta compromettendo i quadri ambientali, economici, sociali, politici e culturali dei Paesi depredati, dove contribuisce a generare fame e indigenza, minando la sovranità alimentare e alimentando flussi migratori forzati. Il volume, nella prima parte, esamina ruolo e funzioni dei Paesi predatori e dei Paesi ombra, che mascherano entità e responsabilità economicosociali, e illustra, anche attraverso eloquenti rappresentazioni cartografiche, le implicazioni geopolitiche, economiche, giuridiche ed etiche che il fenomeno produce a scala sia planetaria che locale. La seconda parte del testo esamina il quadro degli squilibri territoriali prodotti dai fenomeni di concentrazione fondiaria, land concentration, nel paesaggio agrario del vecchio continente. L'indagine sull'evoluzione dei sistemi agricoli regionali in Europa e in Italia, condotta attraverso la metodologia Gecoagri LandItaly, dimostra che land grabbing e land concentration, pur non essendo "facce della stessa medaglia", hanno le stesse radici e possono trovare una soluzione comune.
19,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.